Email: info@cppa.it
Centro di Psicoterapia e Psicotraumatologia Avanzate
  • Home
  • Psicologo Milano e Monza

Benvenuto nella nostra area dedicata al dialogo tra il corpo e le emozioni.

In questa area troverai: seminari specifici per favorire l’integrazione tra essi e l’area funzionale e riabilitativa, gestita dalla Dott.ssa Ilari Giorgia e le nostre peculiarità interdisciplinari per la cura, il trattamento e la riabilitazione di alcune problematiche posturali, grazie alla collaborazione con medici ortopedici, fisioterapisti e osteopati scienze motorie.
Infine troverai i nostri progetti per sport interdisciplinari

Tu non sei corpo e mente, sei CORPOMENTE

- Osho

Corpo emozioni sport

Massaggi rilassanti

Linfodrenaggi

Mio-fasciali / decontratturanti

Trattamenti shiatsu

Recupero Funzionale

Kinesio-taping

Posturologia plantare

Piccole classi di ginnastica posturale integrata


Per informazioni

348 7821500

Dott.ssa Giorgia Ilari

Corpo emozioni sport

AL SICURO CON ME STESSO E GLI ALTRI

Insieme per migliorare il proprio senso di sicurezza grazie al corpo e alla sua integrazione con la mente.

Dott.ssa Lucia Chiarioni PSICOTERAPEUTA

Dott.ssa Bufalo Federica INSEGNANTE DI YOGA E MEDITAZIONE CORPOREA

Prima data disponibile a Milano: 16 Dicembre 2017

I traumi o le ferite sull’attaccamento cercano di portarci via, lontano dal corpo, facendoci sentire esposti, in pericolo o al contrario troppo bisognosi di vicinanza. Questo influenza le nostre relazioni con il partner e con le persone in genere. Il seminario esperienziale fornirà' spiegazioni teoriche utili a comprendere come proteggersi, in modo sano per la nostra psiche, dalle ferite all'interno delle relazioni significative. Perché ci arrabbiamo? Come e perché ci difendiamo fino all'estremo delle forze e poi ci deprimiamo? Cosa accade al nostro cervello in queste situazioni? E perché ci difendiamo in un modo piuttosto che in un altro?

Attraverso queste semplici indicazioni, che nascono dalle moderne scoperte delle neuroscienze, il pubblico potrà meglio comprendere ciò che accade all'interno delle relazioni con gli altri e potrà proteggere il proprio confine del se' sviluppando maggior consapevolezza e protezione.

Il seminario comprende una parte teorica e una pratica con esercizi volti a sviluppare un maggior senso di sicurezza in se stessi e nelle relazioni, attraverso l’uso del corpo e della voce, e nell’interazione a coppie e nel gruppo.

Il tutto verrà eseguito con particolare attenzione al respiro e alla sensibilità/volontà dei partecipanti di mettersi in gioco.

Obiettivi: sviluppare un maggior senso di consapevolezza dei propri confini corporei e migliorare il senso di sicurezza con noi stessi e con gli altri.

PROGRAMMA

INTRODUZIONE TEORICA AL CORSO
ESERCIZI PRATICI CORPOREI
MEDITAZIONE E RILASSAMENTO YOGA NIDRA
CONDIVISIONE E CHIUSURA LAVORI

Corpo emozioni sport

La terapia delle patologie disfunzionali dell'apparato locomotore

La patologia disfunzionale dell’apparato locomotore è definita come l’alterata funzione dei componenti del sistema somatico: ossa, articolazioni, strutture miofasciali e relativi elementi vascolari, linfatici e neurologici, senza alterazioni anatomiche e/o istologiche degli stessi, né infiammazione.

I criteri diagnostici per identificare la Disfunzione somatica sono 3:

  • "A" (Asymmetry): Asimmetria delle parti strutturali e funzionali del sistema muscoloscheletrico (es. altezza delle spalle, funzione della gabbia toracica, altezza del bacino…)
  • "R" (Range): Range di movimento di un’articolazione, di una serie, di un distretto muscoloscheletrico. Il range di movimento può essere alterato perché aumentato o diminuito (più frequentemente diminuito) ed è valutato con movimenti passivi e attivi.
  • "T" (Texture):  Consistenza dei tessuti molli del sistema muscoloscheletrico (pelle, fasce, muscoli, legamenti…) valutata con l’osservazione e test palpatori.

Si calcola che nel mondo occidentale soffrano di patologie della colonna ( S.A.V.) tra il 60% e l’80% della popolazione.

Un numero enorme di persone, circa il 17% di tutta la popolazione lavorativa americana, riceve ogni anno compensi dalle assicurazioni per il mal di schiena.

Il mal di schiena esige un tributo altrettanto pesante in Europa.
In Gran Bretagna è responsabile del 20% di giornate lavorative perdute per malattia.
In Svezia, negli ultimi 30 anni, ha causato dall'18% al 32% delle giornate di lavoro perse.
Soprattutto, afferma Anderson, in un solo anno il 22% di tutta la popolazione svedese assicurata contro le malattie, è stata registrata almeno una volta con la diagnosi di mal di schiena.

Anche in Italia, da statistiche ISTAT sullo stato di salute della popolazione, è risultato che le sindromi disfunzionali dell’apparato locomotore sono le malattie croniche più diffuse e risultano al secondo punto della classifica delle cause di invalidità.

Negli ultimi dieci anni di studi e ricerca, la Dottoressa Maria Antonietta Fusco ha dato vita ad una disciplina medica coperta da brevetto internazionale, avendo intuito, per prima, la chiave di lettura e l’indirizzo terapeutico valido nelle patologie disfunzionali, ottenendo risultati costanti e controllabili, non solo sui sintomi dolorosi, ma anche riducendo l’impotenza funzionale e le asimmetrie corporee in pazienti di tutte le età.

Grazie alla collaborazione con la Dott.ssa M.A.Fusco e al Dr. M. Ambrosone, e alla metodica KS, proponiamo programmi di cura e riabilitazione di tutte le patologie del rachide.

Visitate il sito: www.ksig.it per conoscere la loro metodica che a Milano e Monza integriamo con il Metodo Stay with us © Della Dott.ssa Lucia Chiarioni.

Corpo emozioni sport

La scoliosi idiopatica infantile e in età adulta

la nostra metodica integra: protocollo ortopedico e fisioterapico, diagnosi e trattamento della patologia con EMDR a integrazione, riabilitazione funzionale fisioterapica e brief stimulator KS, bendaggio ed altro.

Particolare interesse stiamo dedicando alla scoliosi e alla sua origine idiopatica. Grazie a progetti di ricerca che svolgiamo dal 2011 in collaborazione con la Ks International Group presto porteremo i nostri risultati per la diagnosi e la riabilitazione di questa patologia.

Corpo emozioni sport

STRUTTURA DI INTERVENTO DI MENTAL TRAINING
integrato con tecniche psicologiche altamente specialistiche e innovative

Dott.ssa Lucia Chiarioni Psicologa, Psicologa dello Sport e Psicoterapeuta, ideatrice del Metodo stay with us © e della sua applicazione nello sport per migliorare la performance dello sportivo e per interventi altamente qualificati in caso di infortunio, per recupero fisico e mentale con protocolli scientifici avanzati, utilizzo di EMDR e Psicoterapia Senso Motoria.

Lavora da anni nell’ambito del Calcio, Basket, e pallavolo professionistico e ha lavorato in passato per il Corpo di Ballo della Scala di Milano.

Attualmente Psicologa dello Sport per Enotria Calcio F.C.D Inter e per Propatria Volley Milano

Ricercatrice e docente a livello universitario.

Il Dr. Stefano Lopopolo è Sociologo, Operatore in Psicologia dello Sport e Mental Coach. Presidente Lombardia SPOPSAM (Società Professionale Psicologi dello Sport), iscritto Aips (Associazione Italiana Psicologi Sport), Docente F.P.I. (Federazione Pugilistica Italiana),Docente UIPASC (Preparatori Atletici Sport da Combattimento), allenatore della Visione SVTA e FITLIGHT.

AREE SPORTIVE PRIVILEGIATE:
TENNIS
CALCIO
PUGILATO


CPPA

PROTOCOLLO pubblicato CHE UTILIZZA tutte queste conoscenze integrandole

“VINCENTI NELLO SPORT E NELLA VITA”©

EMDR, PSICOTERAPIA SENSOMOTORIA, METODO STAY WITH US© E MINDFULNESS E PEAK PERFORMANCE

A cura della Dott.ssa Lucia Chiarioni


SPORT PRIVILEGIATi:
RUGBY
PALLAVOLO
CALCIO
TENNNIS

Proponiamo interventi personalizzati per le società sportive e i singoli atleti in particolare rivolti alla performance e al recupero post infortunio

Dott.ssa Lucia Chiarioni
Sedi: Largo Repubblica 7 – VEDANO AL LAMBRO Monza e Brianza | Via Azzo Carbonera, 8 - MILANO.
declino responsabilità | privacyinfo@cppa.it

Iscrizione albo OPL 03/7189

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.
©2014 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Lucia Chiarioni Ultima modifica: 09/01/2017


© 2015. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.